Social Media Panel

Seguici o condividi questa pagina sui tuoi Social Network



Facebook Twitter
Condividi

Google+ LinkedIn

Condividi
21-12-2012
Importanza del posizionamento e statistiche sui click nei motori di ricerca
Articolo

Quando si parla di imprese, advertising e presenza su internet si incontra sempre un certo scetticismo, soprattutto da parte degli imprenditori del sud Italia. Internet non viene concepito come un mezzo di comunicazione che possa favorire lo sviluppo commerciale di un'azienda, piuttosto come il pacchetto servizi di moda tra i pubblicitari ed i grafici che cercano di vendere qualcosa di alternativo ad iniziative pubblicitarie cartacee.

Quando si sentono affermazioni di questo genere, non vi è dubbio che chi con frequenza analizza le statistiche sull'utilizzo del web inizia a dubitare della capacità imprenditoriale e commerciale del proprio interlocutore, questo perchè per i numeri di internet sono indiscutibilmente impressionanti, così come il trend di crescita del suo utilizzo.

Secondo statistiche NIELSEN nel mese di settembre 2012 gli utenti attivi in Italia sono stati quasi 29 milioni, in forte aumento rispetto al 2011, così come è in aumento il tempo medio speso nel giorno per persona, che raggiunge gli 83 minuti. 

Su internet il numero di utenti è aumentato nel 2012 del 6,4%, il tempo medio di utilizzo del 11% e la spesa in pubblicità del 9.8%. 

Nel primo trimestre 2012 sono state 17.000 le imprese italiane che hanno investito in pubblicità.

In tutto ciò si dimentica che mentre ci sono imprese che investono sempre di più in pubblicità ce ne sono altre che non sono nemmeno presenti su internet. A queste imprese i numeri sopra riportati dovrebbero far riflettere sull'opportunità offerta dal web. Purtroppo chi offre servizi di realizzazione siti web PROFESSIONALI sconta la presenza di fantomatici web designer che si avventurano in "progettazioni copia e incolla" realizzando siti internet a cui nessuno accederà, perchè non vengono posizionati sui motori di ricerca. Ciò ovviamente va ad influenzare il rendimento pubblicitario del sito web, pertanto l'imprenditore medio risulta insoddisfatto dei risultati ottenuti da internet.

Il punto centrale della discussione è proprio sul ruolo del posizionamento di un sito web. "Iniziamo dall'inizio" !!!!!

Posizionare un sito web vuol dire fare in modo che lo stesso risulti reperibile nel momento in cui un utente effettua una ricerca tramite motore di ricerca. Infatti secondo alcune note statistiche sono oltre 20 milioni gli utenti che utilizzano internet per fare ricerca, pertanto un sito web avrà successo soltanto se buona parte degli accessi che riceverà saranno dovuti ad una ricerca su Google, Bing, Yahoo. A questo punto introduciamo due parole chiave :

- SERP (Search Engine Report Page), la pagina dei risultati dei motori di ricerca, l'elenco dei risultati della vostra ricerca forniti dal motore

- SEO (Search Engine Optimization), è l'attività di ottimizzazione delle modalità con cui il vostro sito web viene visualizzato sulla SERP, obiettivo è collegare il vostro sito web a parole chiave che una volta utilizzate dall'utente ricercatore consentono di far comparire nella posizione più alta possibile il vostro sito web

Dunque siete sicuri che il vostro web designer sappia svolgere l'attività SEO ? A cosa serve realizzare un sito web se non è reperibile sul motore di ricerca ? Il vostro sviluppatore ha verificato il posizionamento del vostro sito sulla SERP ? Con quali parole chiave venite visualizzati in prima, seconda, terza posizione, in prima pagina ?

Quanto vale questa osservazione che ho effettuato ? Pensate che secondo una statistica americana il 93% delle decisioni di acquisto prevede una fase preliminare di ricerca on-line, per cui immaginate il potenziale di un corretto posizionamento su internet, immaginate quanto vale portare un cliente sul proprio sito, influenzare le proprie scelte di acquisto. 

Una volta compreso che sarebbe buona regola "posizionarsi", potete facilmente comprendere quanto sia fondamentale "posizionarsi bene", ovvero fare in modo da comparire nella SERP nelle occasioni opportune e nelle posizioni migliori. Statisticamente più siamo collocati in alto nella SERP maggiori sono le opportunità di ricevere un click. In particolare :

- il sito web posizionato in prima pagina al primo risultato riceve il 42.25% dei click provenienti dalla ricerca sul motore

- quello posizionato al secondo posto riceve l'11,94% dei click

- la terza posizione in prima pagina ottiene l'8,47% dei click

- la quarta il 6.05% dei click

- le altre in prima pagina raggiungono insieme il 21% ed ognuna vale meno del 5% dei click

- i risultati in prima pagina raccolgono l'89,71% dei click

- quelli in seconda pagina il 4,37% dei click

- la terza pagina il 2,42% dei click

- la quarta pagina l'1,43% dei click

- la quinta pagina l'1.07% dei click

- tutte le altre pagine ricevono assieme l'1% del traffico di ricerca

Da queste statistiche comprendete quanto sia importante avere un sito web, avere un sito web posizionato, avere un sito web posizionato correttamente ????

RISORSE CORRELATE
Non presenti per questo articolo
TAG ARTICOLO
TAG ARTICOLI CONSULENZA
comments powered by Disqus
Logo EnterpriseLab
Privacy Policy © Enterprise Lab - Laboratorio d'impresa 2010/2017 - P.IVA 02712190657
Profilo Facebook aziendale Profilo Google+ aziendale Rete LinkedIn aziendale Profilo Twitter aziendale Canale YouTube aziendale Aggiungi Enterprise a Skype Canale SlideShare aziendale Aggiungi Enterprise Lab ai preferiti
Ing. Antonello Cammarano